da venerdì 24 a domenica 26 Maggio 2024

Scrittura di un testo teatrale con Enzo Decaro

Descrizione del corso

I partecipanti al corso riceveranno uno stimolo o uno spunto sul quale elaborare un monologo teatrale, e verranno seguiti, nello sviluppo e nella stesura, dal docente. Lo scopo è arrivare al pomeriggio dell’ultimo giorno di contest con dei monologhi – ovviamente di una durata praticabile, che verranno recitati o dagli stessi autori, se sono anche attori, o da due attori, uomo e donna, messi a disposizione dal contest.

Sede del workshop

  • DAL 24 AL 26 MAGGIO 2024
  • AUDITORIUM COMUNALE
  • GRATUITO
Partecipa ora
Enzo Decaro

IN CATTEDRA

Enzo Decaro


Nato a Portici (NA), ho frequentato studi classici, laureandomi in Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Sono docente di Scrittura creativa in varie università italiane, nella Facoltà di Scienze della Comunicazione all’Università di Salerno e a Teramo le più recenti.

La mia carriera di autore e attore si divide tra teatro, televisione e cinema. Dopo le prime esperienze giovanili in palcoscenico, ho fondato con Lello Arena e Massimo Troisi il trio comico “La Smorfia”. L’esordio televisivo arriva nel 1977 con lo show di RaiUno Non Stop (Maschera D’Argento), seguito da La sberla (1978), Luna Park (1979) Effetto smorfia (1980), Bum Bum all'italiana (1982) e Come quando fuori piove(1984).
Sempre per il piccolo schermo, ho preso parte a numerosi film e serie tv per i canali Rai, partecipando costantemente alle attività culturali della mia città e a varie operazioni teatrali tra tradizione e innovazione.

In ambito cinematografico, ho diretto "Prima che sia troppo presto" (1982) Terne, Nastri D’Argento e David di Donatello, "Io Peter Pan" (1989) - Premi Cicae per il Cinema Europeo e "Ladri di futuro" (1990) mentre come attore ho preso parte a "Scirocco" (1986) di Aldo Lado, "Fiori di zucca" (1988) di Stefano Pomilia, "L'amore molesto" (1994) di Mario Martone, "Vrindavan Film Studios" (1995) di Lamberto Lambertini, "Le mani forti" (1996) di Franco Bernini e "Fiabe metropolitane" (1997) di Egidio Eronico.
Sono autore del Soggetto e Sceneggiatura de "Il Quarto Re" con la regia di S.Reali (1997) e “Amore con la esse maiuscola” con la regia di P.Falcone (2001). Nel 1999 una nuova avventura televisiva, con il programma Navigator, un film tv per RaiDue "Il Cardinale" e la serie tv "Tutti gli uomini sono uguali" con la regia di A. Capone. Nel 2000 sono ancora protagonista della fiction per Rai uno “Una donna per amico 2” e di “Tutto in quella notte” diretto da M. Spano. "Mozart è un assassino", “Lo zio d’America”, con la regia di Rossella Izzo, “Padri" di R. Donna, “Ultimo Rigore di S.Martino” sono le fiction che mi vedono impegnato nel 2002.

Nel 2003 sono sul set di “Madre Teresa” (regia di Fabrizio Costa) e dello sceneggiato di Rai Uno “Orgoglio 1 e 2” (diretto da G.Serafini e V. De Sisti). Nel 2004 ancora in tv con “Noi” (P. Exacoustos) e “Questo è amore” (L. Manfredi). Nel 2005 vesto i panni del marito di Veronica Pivetti nella fiction “Provaci ancora prof”, poi il commissario Rinaldi ne “La Provinciale” e ancora dell'allenatore alle prese con il dietro le quinte, non sempre limpido, del mondo calcistico ne “L’ultimo rigore 2”.
Nel 2011 prendo parte al progetto curato da Massimo Ranieri che riporta in televisione, su Rai Uno, le commedie di Eduardo De Filippo “Napoli Milionaria”, “Sabato Domenica e Lunedì” e “Questi Fantasmi”. Con la regia di Fabrizio Costa, sono il protagonista de “La vita che corre”, film tv di carattere sociale per Rai uno.

Ho diretto le opere liriche “Il Trovatore” di G Verdi prodotta dal Teatro Comunale di Ascoli Piceno (1997) e per l’Opera Festival di Guardiagrele “Lo frate ‘nnammorato" di G.B.Pergolesi ((2016). Ho preso parte ad alcuni Corti d’autore tra cui “No smoking company” regia di Edo Tagliavini – Golden Globe Stampa Estera 2007. E sono stato voce recitante in “La natura dell’amore” dal De Rerum Natura di Lucrezio con la New Project Jazz Orchestra (2007); “Henrik Ibsen e altre storie, dalle nebbie lungo una galleria verso il sole”; “Seneca Suite" con l’l’Ensemble Milrokosmos diretto da Valter Sivilotti.

Nel 2014 in collaborazione col Comune di Napoli sono il direttore artistico di "NATIVAMERINAPOLI", 4Giorni di Incontri tra Arte Cultura Tradizioni Pensieri e Musica delle civiltà degli indiani d'America l'auditorium di Scampia. Ho partecipato, inoltre, ai documentari biografici: "Il tempo resterà" (2017) su Pino Daniele e "Le cose che restano" (2020) su Ezio Bosso. Entrambi x la regia di Giorgio Verdelli.

Per il Teatro, mi sono dedicato negli ultimi anni alla rilettura di alcuni classici del Pensiero come “il Viaggio di Enea” dall'Eneide di Virgilio, “Il folle volo” dall'Odissea di Omero e “Processo a Socrate" con la scrittura scenica di Alessandra Pizzi. Non escludendo però la drammaturgia contemporanea come in “Diamoci del tu" di Norm Foster con Anna Galiena e “Lettere D'amore” di R Guinea con Barbara De Rossi, entrambe dirette da Emanuela Giordano.

Nel 2021 ho partecipato al film candidato agli oscar “È stata la mano di Dio” di Paolo Sorrentino.
Da fine aprile 2022 Direttore Artistico della società di produzione teatrale I due della città del sole srl, sono tra i soci fondatori del Nuovoimaie e di Agis Scuola, membro della ItalianAttori (Rappresentativa Nazionale di Calcio per la Solidarietà), Cavaliere ufficiale e Commendatore della Repubblica Italiana per meriti artistici.

Partecipa ora al Workshop

Clicca qui e richiedi di iscriverti GRATUITAMENTE al contest
Scrittura di un testo teatrale con Enzo Decaro

Borgo dei Fermenti - Comune di Oliveto Citra 2024 All Right Reserved